Operazione Rif. PA 2021-16413/RER
approvata con D.G.R. n. 1610 del 18/10/2021
Fondo Regionale per l’occupazione delle persone con disabilità di cui all’art. 19 della L.R. n. 17/2005 e ss.mm.ii 

“Percorsi di formazione permanente per l’occupabilità e l’adattabilità – Ambito territoriale Bologna”

 

Progetto 41

COMPETENZE PER LA RISTORAZIONE: TECNICHE DI CONSERVAZIONE E TRASFORMAZIONE DELLE MATERIE PRIME – INTERMEDIO

Contenuti del percorso

Macchinari, strumenti e procedure per la pulitura e la preparazione dei prodotti e dei semi-lavorati finiti principali tecnologie e attrezzature e loro utilizzo; procedure per mantenere l’ordine e l’igiene della cucina e delle relative attrezzature secondo gli standard disanificazione e igienizzazione previsti dalla normativa in vigore; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di HACCP; norme igienico-sanitarie; Pulitura e lavorazione della carne e del pesce; Strumenti e attrezzature; Metodi di cottura; Presentazione dei piatti Pulitura e lavorazione delle verdure; Strumenti e attrezzature; Metodi di cottura; Presentazione dei piatti

Durata 32 Ore

Destinatari:

  • Persone disabili in cerca di lavoro iscritte al collocamento mirato secondo quanto previsto dalla Legge n. 68/1999;

  • Persone disabili ai sensi della Legge n. 68/1999 occupate nonché persone con disabilità acquisita in costanza di rapporto di lavoro.

I partecipanti alle attività finanziate dovranno essere residenti o domiciliati in regione Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività (minimo 6 – massimo 14 partecipanti).

Per accedere al percorso, verrà inoltre verificato il possesso dei seguenti requisiti: precedente esperienza scolastica/formativa coerente con il settore di riferimento e/o esperienza lavorativa attuale o precedente nel settore, indipendentemente dalla condizione occupazionale e posizione contrattuale, e/o aver partecipato nell’Operazione ad un percorso di formazione di livello basecoerente alla tematica.

Indennità di partecipazione: Il percorso è gratuito, inoltre, si specifica che è previsto il riconoscimento dell’indennità di frequenza nella misura di euro 3,10 per ora frequentata fino ad un massimo di euro 413,17 mensili

Attività di sostegno nei contesti formativi: In caso di necessità e a seconda del fabbisogno dei partecipanti, potranno essere attivati servizi di tutoraggio personalizzato, nonché altri servizi e misure individualizzate, ivi compresa, ad esempio, la mediazione linguistica individuale e/o la Lingua Italiana dei Segni

Periodo di svolgimento7 Giugno 2022 – 5 Luglio 2022. Si svolgerà per 2 giorni alla settimana, con orario 9.00-13.00 (l’orario potrebbe subire variazioni).

Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Attestato rilasciatoFrequenza.

Soggetto attuatore: A.E.C.A. – Ente associato Fomal

Sede: Via Fermi 10 – 40017 San Giovanni in Persiceto (BO)

Referente e contatti: Govoni Catia 051/821417