“Percorsi di formazione permanente per l’occupabilità e l’adattabilità –Ambito territoriale Bologna”

 

clicca qui per visualizzare e scaricare la pagina in formato PDF

 

 DESTINATARI

  • Persone disabili in cerca di lavoro iscritte al collocamento mirato di Bologna secondo quanto previsto dalla Legge n. 68/1999
  • Persone disabili ai sensi della Legge n. 68/1999 occupate nonché persone con disabilità acquisita in costanza di rapporto di lavoro

I partecipanti alle attività finanziate dovranno essere residenti o domiciliati in regione Emilia-Romagna in data antecedentel’iscrizione alle attività

OFFERTA FORMATIVA

 

n. Prog

Titolo progetto

 

Durata (ore)
AREA ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA
1 Alfabetizzazione informatica 16
2 Informatica di base 48
3 Videoscrittura – livello avanzato 32
4 Foglio di calcolo – livello avanzato 32
5 Creare presentazioni informatiche multimediali 32
6 Applicazioni per comunicare e collaborare on line 32
7 Tecniche di aggiornamento di un website 32
AREA ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA
8 Italiano per stranieri (1° livello) 32
9 Italiano per il lavoro (2° livello) 48
10 Inglese per principianti (1° livello) 32
11 Inglese per il lavoro (2° livello) 48
12 Conversare in lingua inglese 32
13 Parlare una lingua straniera (1° livello) 32
14 Parlare una lingua straniera (2° livello) 48
AREA COMPETENZE TRASVERSALI
15 Comunicare efficacemente nel contesto lavorativo 16
16 Il curriculum vitae e il colloquio di lavoro 16
17 Consapevolezza ed empowerment per la crescita professionale 16
18 I canali on line per la ricerca del lavoro 16

Informazioni Generali

INDENNITÀ DI PARTECIPAZIONE

I percorsi sono gratuiti.

E’ previsto il riconoscimento dell’indennità di frequenza nella misura di euro 3,10 per ora frequentata fino ad un massimo di euro 413,17 mensili.

 ATTIVITÀ DI SOSTEGNO NEI CONTESTI FORMATIVI

In caso di necessità e a seconda del fabbisogno dei partecipanti, potranno essere attivati servizi di tutoraggio personalizzato, nonché altri servizi e misure individualizzate a supporto della frequenza delle attività formative e per il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento attesi, ivi compresa, ad esempio, la mediazione linguistica individuale e/o la Lingua Italiana dei Segni

 PERIODO DI SVOLGIMENTO DELL’OPERAZIONE

Febbraio 2021 / agosto 2022

NUMERO PARTECIPANTI

Minimo  6  –  massimo 14 partecipanti

 CRITERI DI SELEZIONE

Non è prevista selezione in ingresso, ma l’accertamento dei requisiti richiesti da Avviso pubblico in capo ai partecipanti al momento dell’avvio del percorso.

I requisiti sono i seguenti:

  • essere persona disabile in cerca di lavoro e iscritta al collocamento mirato di Bologna secondo quanto previsto dalla Legge n. 68/1999

oppure

  • essere persona disabile occupata ai sensi della Legge n. 68/1999 o con disabilità acquisita in costanza di rapporto di lavoro
  • essere residente o con domicilio in regione Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività.

 

ATTESTATO RILASCIATO

Al termine del percorso viene rilasciato un attestato di frequenza.

 

SOGGETTI ATTUATORI

Ente Titolare: A.E.C.A.  Associazione Emiliano–Romagnola di Centri Autonomi di formazione professionale

 

Enti partner:

Centro Studi Analisi Di Psicologia E Sociologia Applicate – Societa’ Cooperativa Sociale In Sigla C.S.A.P.S.A.

DEMETRA Formazione S.R.L.

Futura società consortile a responsabilità limitata

IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Emilia Romagna S.r.l. Impresa Sociale

IRECOOP Emilia-Romagna societa’ cooperativa

OFICINA Impresa Sociale S.R.L.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONE

 Contattare il numero 3318402138 dalle 10:00 alle 15:00 dal lunedì al venerdì

AREA ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA

n. Prog

Titolo Progetto

Durata (ore)

1

ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA

16

Principali contenuti:  caratteristiche e funzionalità dei principali device informatici: PC, tablet, smartphone; utilizzo delle principali periferiche per semplici operazioni funzionali ai risultati da raggiungere: stampare, scansionare, collegare una memoria esterna tramite porta usb; Sicurezza: proteggere i dispositivi, proteggere i dati personali e la privacy, accorgimenti per la tutela della salute e del benessere durante lì utilizzo dei device; Procedure per la registrazione ad una piattaforma per servizi online e la gestione del profilo personale; Identità digitale: cosa serve e come ottenerla, livelli di sicurezza e accesso, sicurezza nella gestione delle password; Iservizi pubblici on line: come registrarsi ai portali istituzionali, come accedere e usufruire ai servizi ; Compilazione di una pratica online, compreso il caricamento di eventuali documenti richiesti; La gestione della posta elettronica; La navigazione in internet

2

INFORMATICA DI BASE

48

Principali contenuti: fondamenti di Windows;  stampa e scansione dei documenti; caratteristiche e utilizzo di tastiera e mouse; antivirus per la protezione dei dati; ergonomia e salute; caratteristiche e funzionalità del programma di videoscrittura; principali comandi per la creazione e la gestione di un documento; trascrizione di un testo semplice; comandi di base per la formattazione e l’impaginazione di un documento; caratteristiche e funzionalità del foglio elettronico;  principali comandi per la creazione e gestione di una cartella; inserimento dati in una tabella già strutturata;  comandi di base per la formattazione e l’impaginazione di un foglio elettronico ; principali caratteristiche e funzioni dei programmi di posta elettronica; ricevere, inviare, inoltrare e-mail anche con allegati; archiviazione dei messaggi; la rete e i principali browser; le funzioni di ricerca; le impostazioni principali: preferiti, cronologia, gestione dei cookie;  navigare nei siti web; i principali sistemi di comunicazione on line; i servizi on line

3

VIDEOSCRITTURA – LIVELLO AVANZATO

32

Principali contenuti: Strumenti e criteri per l’editing di testi strutturati e complessi;  Procedure operative e comandi/funzionalità avanzate per la redazione di un documento efficace;  Organizzazione e struttura di un documento; I comandi avanzati nella barra di formattazione (visualizzazioni, layout, lettere, stampa unione, buste ed etichette…); Connessioni tra word ed altre applicazioni (es. Excel, Power Point…); Strumenti di correzione del documento: controllo ortografico e grammaticale, impostazioni della lingua e uso del Thesaurus; Redazione collaborativa: revisioni e commenti;  Sicurezza e archiviazione di un documento; Opzioni per la stampa, il salvataggio e la conversione in altri formati (es. pdf);  Condivisione di documenti: funzionamento di Dropbox, Google drive e altre modalità di condivisione su cloud

4

FOGLIO DI CALCOLO – LIVELLO AVANZATO

32

Principali contenuti: Celle e intervalli di celle; creazione e formattazione di tabelle dati; formule: tipologia, utilità, modalità di inserimento, verifica; importare nel foglio elettronico contenuti da file testo, collegamenti ipertestuali; principali e più utilizzate funzioni avanzate (logiche, matematiche, statistiche, di testo, temporali, di ricerca e riferimento…); impostazioni di stampa; protezione dei dati: sicurezza dei dati, protezione di celle, fogli e cartelle di lavoro; gestione dei dati: ordinamento personalizzato, filtri (automatici ed avanzati), anteprima suggerimenti e testo in colonne; strumenti per l’analisi dei dati: creare e modificare modelli, grafici scenari, ricerca obiettivo, tabelle dati, tabelle pivot, macro; validazione e revisione dei dati: convalida dei dati, controllo e valutazione formule, confronto e unione di fogli e cartelle di lavoro, ricerca e governo degli errori di formule e dati non validi; altre funzioni: calendari dinamici, scadenziario, preventivi – Gestione dei fogli di lavoro: impostazione, revisione, unione e condivisione

5

CREARE PRESENTAZIONI INFORMATICHE MULTIMEDIALI

32

Principali contenuti: Concetti di base: presentazione, diapositiva, ambiti di utilizzo di Powerpoint; Generazione di una presentazione con autocomposizione contenuto; Differenti modalità di visualizzazione di una presentazione;  Creazione di una nuova presentazione da modello; Inserimento di nuove slide ed utilizzo dei layout automatici; Effetti di transizione tra le diapositive;  Creazione e personalizzazione di organigrammi;  Creazione, personalizzazione grafica ed impaginazione di oggetti disegnati ; Personalizzazioni dello sfondo, dello schema diapositiva e dell’intestazione e piè di pagina;  Applicazione e modifica della struttura di una presentazione; Inserimento di testo in visualizzazione normale o struttura e sua formattazione; Animazioni personalizzate degli oggetti in una diapositiva; Opzioni di stampa e stampa di una presentazione; Utilizzo di una presentazione a video (opzioni di personalizzazione della presentazione)

6

APPLICAZIONI PER COMUNICARE E COLLABORARE ON LINE

32

Principali contenuti:Strumenti e applicazioni per la comunicazione a distanza; comunicazione asincrona (posta elettronica, chat): regole e criteri per un uso efficace ed efficiente; comunicazione sincrona (piattaforme e strumenti per la comunicazione a distanza in videochiamata o videoconferenza con condivisione dello schermo); ambienti di apprendimento online; netiquette e competenze di comunicazione digitale; Cenni sulla privacy e sicurezza informatica; la tecnologia del cloudcomputing;  dispositivi, software e applicazioni per lavorare e collaborare online all’interno del gruppo di lavoro; archiviazione dati e documenti su cloud;  gestione e sincronizzazione di cartelle e documenti tramite software di condivisione dati quali Dropbox e Google drive, principali funzionalità e utilità; strumenti per la pianificazione condivisa: calendari online, agende condivise;  pianificare e organizzare riunioni online; strumenti per sondaggi finalizzati all’organizzazione del gruppo di lavoro e alla condivisione di opinioni e idee (es. Doodle, Google moduli…)

7

TECNICHE DI AGGIORNAMENTO DI UN WEBSITE

32

Principali contenuti:Introduzione ai più diffusi CMS (Joomla!, WordPress…): funzionalità e utilità; Caratteristiche dei siti (pagine statiche e pagine dinamiche, fruibilità, organizzazione dei contenuti, criteri per l’aggiornamento); Struttura di un sito commerciale per la vendita online e/o per pubblicizzare i prodotti di un’azienda; Impostazione dell’Home Page; Gestione dei menù; Creare contenuti: criteri e regole; Applicare alla scrittura nozioni di SEO base per il posizionamento; Salvare e pubblicare un articolo, anche in evidenza; Allegare file ai contenuti; Scegliere e caricare le immagini; Gestire le immagini (modificare, ridimensionare …); Gestire una galleria di immagini;  Aggiornare un calendario eventi  Gestire una newsletter

AREA ALFABETIZZAZIONE LINGUISTICA

n. Prog

Titolo Progetto

Durata (ore)

8

ITALIANO PER STRANIERI (1° LIVELLO)

32

Principali contenuti: L’articolo con l’aggettivo possessivo e nomi di parentela; Plurali e femminili irregolari di alcuni nomi; I gradi dell’aggettivo qualificativo; Alcuni aggettivi indefiniti; Pronome personale soggetto e complemento, Pronome relativo che;I verbi di uso comune e le principali coniugazioni verbali;  Le preposizioni semplici e articolate; Avverbi di tempo e di luogo; Congiunzioni; Costruzione di semplici periodi utilizzando le congiunzione note e il che relativo, Utilizzo dei segni di interpunzione; Presentare se stessi, la famiglia, gli amici; Descrivere luoghi, viaggi, persone, la città, il tempo atmosferico; Descrivere l’ambiente di lavoro e delle professioni; Descrivere stati d’animo, sensazioni, stato di salute; Scambiare opinioni con amici e colleghi; Parole familiari, espressioni e frasi a livello elementare della vita quotidiana e del lavoro

9

ITALIANO PER IL LAVORO (2° LIVELLO)

48

Principali contenuti: Parole ed espressioni in ambito lavorativo; Grammatica per il lavoro; Professioni e ambiti di lavoro; Linguaggio formale e colloquiale; Gli annunci di lavoro; Presentare se stessi, le proprie competenze ed esperienze; Elementi di comunicazione all’interno di situazioni lavorative;  Il linguaggio tecnico; Comunicazioni sincrone e asincrone per la ricerca del lavoro

10

INGLESE PER PRINCIPIANTI (1° LIVELLO)

32

Principali contenuti: Alfabeto; Articoli; Numeri; Pronomi; Preposizioni; Aggettivi; Avverbi; Forme verbali semplici e maggiormente diffuse nella lingua parlata; Forme interrogative/negative; Regole sintattiche per la costruzione di proposizioni semplici; Presentare se stessi, la famiglia, gli amici; Descrivere luoghi, oggetti, avvenimenti, il tempo atmosferico; Descrivere l’ambiente di lavoro e la propria professione; Descrivere gli stati d’animo e le sensazioni; Descrivere il proprio stato di salute; Scambiare semplici opinioni; Vocaboli e le espressioni utilizzate nella vita di tutti i giorni e riferiti a diversi ambiti; I vocaboli e le espressioni utili per descrivere le proprie caratteristiche personali e professionali

11

INGLESE PER IL LAVORO (2° LIVELLO)

48

Principali contenuti: Elementi, glossario e fraseologia utilizzate all’interno di situazioni lavorative per: Chiedere e fornire dati personali; Compilare modulistica in lingua; Descrivere prodotti e servizi aziendali; Formulare richieste/prenotazioni/ordini su moduli/gestionali reimpostati; Comprendere una commessa di lavoro; Comprendere istruzioni scritte; Comunicare con le e-mail utilizzando formule reimpostate; Interloquire con colleghi e responsabili;Gestire una semplice conversazione telefonica (per fissare appuntamenti, smistare telefonate in entrata…); Vocaboli ed espressioni per presentare se stessi, le proprie competenze ed esperienze formative e professionali; Affrontare un colloquio di lavoro in inglese

12

CONVERSARE IN LINGUA INGLESE

32

Principali contenuti: Vocaboli, forme idiomatiche, espressioni della lingua inglese relativi all’attività lavorativa e utili per: Gestire un centralino (dare informazioni, fissare appuntamenti…); Gestire ordini e interfacciarsi con i fornitori e i corrieri; Assistere il cliente; Descrivere prodotti e servizi aziendali; Partecipare/gestire una riunione aziendale; Affrontare una conference call; Impostare e illustrare una presentazione in maniera efficace; Autopromuoversi con terminologia specifica ed efficace; Autocandidarsi alle opportunità lavorative; Affrontare un colloquio/selezione di lavoro

13

PARLARE UNA LINGUA STRANIERA (1° LIVELLO)

32

Principali contenuti:tempi verbali; nomi, pronomi, aggettivi; costruzione della frase scritta e parlata; domande e risposte;  regole grammaticali;  lingua scritta e parlata; Presentare se stessi, la famiglia, gli amici; Descrivere la propria casa, luoghi visitati, viaggi fatti, persone incontrate, la propria città, il tempo atmosferico; Descrivere l’ambiente di lavoro e delle professioni; Descrivere i propri stati d’animo e le sensazioni, il proprio stato di salute; Scambiare opinioni; parole familiari, espressioni e frasi a livello elementare/base della vita quotidiana e del lavoro

14

PARLARE UNA LINGUA STRANIERA (2° LIVELLO)

48

Principali contenuti:Chiedere e fornire dati personali; Compilare modulistica in lingua; Chiamate telefoniche; Formulare richieste/prenotazioni/ordini, Comunicare con le e-mail, Partecipare ad una riunione, Telefonare per fissare appuntamenti; Gestire le riunioni aziendali, Glossario/Fraseologia comune, Fare una presentazione, Comprendere la descrizione di prodotti e servizi aziendali, Presentare se stessi, le proprie competenze ed esperienze; Elementi di comunicazione in lingua straniera all’interno di situazioni lavorative;  Il linguaggio tecnico;  Comunicazioni sincrone e asincrone a supporto della ricerca attiva o del lavoro

 

AREA COMPETENZE TRASVERSALI

n. Prog

Titolo Progetto

Durata (ore)

15

COMUNICARE ED OPERARE EFFICACEMENTE NEL CONTESTO LAVORATIVO

16

Principali contenuti:La comunicazione interpersonale: emittente, ricevente, codice comunicativo, canale comunicativo e contesto ; I tipi di comunicazione: verbale e non verbale; Comunicare in modo efficace: l’ascolto attivo e il feed-back ; Gli elementi chiave del parlare in pubblico: target, obiettivi, contenuti, tempi, supporti visivi;  Stili comunicativi ;  La comunicazione scritta: Scrivere una lettera / mail a carattere lavorativo;  La comunicazione telefonica: l’ascolto; tipi di risposta e feedback; Le relazioni in azienda;  Come presentarsi in azienda;  Le strategie comunicative e la gestione dei conflitti; Il fattore umano nella qualità del servizio;  Il lavoro individuale;  Il lavoro di gruppo;  Le caratteristiche dei ruoli all’interno del gruppo; lavoro di gruppo attraverso le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione

16

IL CURRICULUM VITAE E IL COLLOQUIO DI LAVORO

16

Principali contenuti: L’analisi e l’autovalutazione delle personali risorse e competenze; Metodi e strumenti per esprimere i propri punti di forza e i propri obiettivi;  Criteri e tecniche per la redazione di un CV efficace; Come ottenere un colloquio di lavoro, individualmente o attraverso i servizi del collocamento mirato e come prepararsi ad affrontarlo;  Le diverse modalità di selezione del personale in luoghi di lavoro pubblici e privati: colloquio in presenza, video colloquio, assessment, colloquio telefonico, video interviste, colloqui di gruppo etc ;  La comunicazione efficace in un colloquio di lavoro;  Come gestire il colloquio di lavoro: come presentarsi, quali domande e risposte evitare, come esprimere le proprie aspirazioni e interessi al selezionatore; Come richiedere informazioni al termine del colloquio e gestire eventuali rifiuti

17

CONSAPEVOLEZZA ED EMPOWERMENT PER LA CRESCITA PROFESSIONALE

16

Principali contenuti: i fattori chiave che condizionano i comportamenti; i comportamenti efficaci ed inefficaci per l’autopromozione e la permanenza nel contesto lavorativo;  le competenze e gli strumenti per la crescita personale e professionale: motivazione, autostima, consapevolezza, fiducia, flessibilità; affrontare e agire il cambiamento e le nuove sfide: consapevolezza, diagnosi, scelta – imparare dall’esperienza

18

I CANALI ON LINE PER LA RICERCA DEL LAVORO

16

Principali contenuti:-le principali caratteristiche e funzioni dei social network dal punto di vista della sfera professionale ; La presenza online in relazione al proprio ruolo: distinzione tra sfera personale e lavorativa nell’utilizzo dei social, creazione di un profilo professionale adeguato (concetto di digitalreputation); il linguaggio dei social network per la ricerca di lavoro e per la promozione di se stessi ; Sviluppo di una community di interlocutori e creazione di un network finalizzato alla ricerca del lavoro ; Rischi nell’utilizzo dei social network;  Gestione della privacy