Articolo e foto della docente Irene Lucisano

Dal 05 maggio al 05 giugno 2018 il Fomal ha avuto il piacere di ospitare un gruppo di 6 studenti di una scuola di ristorazione portoghese, cinque ragazzi e una ragazza che hanno svolto uno stage formativo nell’ambito del progetto Erasmus+ di Scuola Centrale Formazione presso aziende bolognesi. Hanno imparato a stendere la sfoglia e chiudere tortellini alla Boulangerie, la differenza tra una gricia e un’amatriciana al Quanto Basta, la tradizione dei salumi nostrani all’Osteria Santa Caterina, come riconoscere un pesce spada fresco Da Maro, i segreti dei pasticceri della Torinese e la creatività delle pasticcere di MissBake. Hanno scoperto ricette della tradizione grazie agli studenti del Fomal che li hanno accolti e guidati nella cultura culinaria emiliana. Hanno indagato la città di Bologna, degustato vini pregiati all’Enoteca regionale di Dozza Imolese, passeggiato per le calle di Venezia e sul lungarno fiorentino.
Sono ripartiti portando in valigia un’esperienza intensa e gratificante, che rimarrà nitida nei loro e nei nostri ricordi e con la promessa che un giorno ci rivedremo in Portogallo.